[...]
Al mio paese c'erano poche centinaia di voti social-comunisti, le masse non erano masse, o piuttosto la sola massa che c'era era quella dei contadini, i tre o quattromila voti cattolici. L'idea di convincere i contadini a votare diversamente con discorsi razionali era semplicemente grottesca: se mai bisognava coinvolgere i loro interessi, anzi quel particolare settore che essi stessi avrebbero chiamato "l'intaresse", magari promettendo qualcosa di così mirabolante da invogliarli a crederci, e sempre tenendo presente che promettere troppo apertamente a un contadino vuol dire insospettirlo.
Mi pareva di cominciare a capire che la gente si dispone, elettoralmente, in certe grossolane configurazioni che dipendono da un sistema complesso di idee e pregiudizi, molto curiosamente collegati con gli interessi effettivi della gente...
[...]

("BAU-SETE!" - Rizzoli 1988)

 
 
 


S’incomincia con un Gruppo di Lettura.
 
Il 27 gennaio 2008 alcuni amici maladensi si riuniscono presso la Biblioteca Comunale di Malo con l’intento di ricordare Luigi Meneghello e promuovere la conoscenza della sua opera letteraria. Vengono lette pagine tratte da “Promemoria”  (ed. Il Mulino – 1994) e si decide di dare cadenza almeno mensile agli incontri.

 Da quel primo appuntamento i contatti diretti, il passaparola, le comunicazioni informatiche portano in breve tempo alla adesione al Gruppo di Lettura “Gigi Meneghello” di un centinaio di persone, in modo libero e incondizionato. Gli incontri sono frequentati mediamente da 25 – 30 persone.

 
Si organizzano speciali appuntamenti di lettura per gli anniversari di nascita e morte dello scrittore:  il 26 giugno 2008 al Teatro Olimpico di Vicenza si riunisce un pubblico di circa 600 persone; il 28 giugno 2009 si realizza una pubblica lettura in diversi posti significativi di Malo.


 Si partecipa, su invito, a pubbliche letture: l’11 luglio 2009 ai Giardini di Castel Sant’Angelo in Roma; domenica 27 settembre 2009 presso Malga Fossetta sull’Altopiano di Asiago con circa 130 persone a leggere pagine da “I piccoli maestri”; il 10 ottobre 2009 presso la Biblioteca Bertoliana di Vicenza, per citare alcuni appuntamenti. Alla fine di ogni incontro mensile si fissa l’appuntamento successivo e si decide lo specifico tema di lettura, non escludendo di trattare e conoscere anche altri scrittori e forme letterarie.

 

 

 

 


INCONTRI

 

04/10/2018   (MALO (VI)) :  "FRANCO, IL PRIMO DEI MIEI AMICI"

25/10/2018   (VICENZA) :  "PER I TRENT'ANNI di BAU-SETE!"

08/11/2018   (MALO (VI)) :  "HANNO UCCISO L'ORSA"

VEDI TUTTI  


EVENTI
26/06/2010      
  "Tutti portiamo a Mino notizie del mondo"  

Manifestazione letteraria in occasione del 3° anniversario della scomparsa di Luigi Meneghello

VISUALIZZA

 

 
 

VEDI TUTTI


 
 

ASSOCIAZIONE CULTURALE LUIGI MENEGHELLO - Via Tiziano, 21 - 36034 Malo (VI) -P.I. E C.F.: 03588560247 - By zacmalo - Privacy